Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_brazzaville

Fare affari in Congo

 

Fare affari in Congo

 

Fare affari in Congo

Il quadro di riferimento giuridico per  gli  investitori  in Congo è la Legge n. 6 del 18 gennaio 2003 denominata ‘Carta degli investimenti’.
Loi n°6-2003 du 18 janvier 2003


Essa, in particolare:

  • sancisce la libertà di intraprendere nel territorio della Repubblica del Congo attività nel settore agricolo,forestale,commerciale, artigianale, delle miniere, dei servizi;
  • equipara le persone fisiche e morali nazionali a quelle straniere;
  • sul piano doganale concede la sospensione dei diritti doganali per le attività di ricerca di risorse naturali o per le attività dirette all’esportazione dei loro prodotti;
  • sul piano fiscale concede l’esenzione dalla imposte sulle società, per un periodo di tre anni, alle nuove imprese;
  • concede altresi’ vantaggi speciali e riduzioni fiscali alle imprese che investono nel settore sociale o in zone disagiate;
  • garantisce il diritto sugli immobili,sui materiali e lo sfruttamento della proprieta’ intellettuale;
  • garantisce agli investitori e salariati di nazionalità straniera il rimpatrio dei benefici realizzati.

 

 

 

 

Malgrado le notevoli potenzialità espresse dal mercato congolese in molti settori, il "business climate" nel paese lascia ancora a desiderare. il Congo è classificato secondo la Banca Mondiale in fondo alla classifica del "doing business". Molti anni di chiusura del paese all'esterno, sommati alle vicende belliche i cui postumi non sono ancora del tutto riassorbiti, consigliano di avvicinarsi a questo mercato, come del resto ad altri della regione, con qualche cautela.
Per queste ragioni, si consigliano gli imprenditori italiani di consultarsi con l'Ambasciata in merito alle iniziative d'affari. L'Ambasciata si adopererà per verificare le informazioni e il quadro di attività fornito nonché la loro attendibilità, non assumendosene beninteso la responsabilità, ma mantenendo - sempre che cio' sia materialmente possibile - il proprio ruolo di orientamento per l'Imprenditore.
Si forniscono qui di seguito le coordinate di altre Istituzioni qui operanti alle quale è possibile rivolgersi in caso di avvio o di sviluppo di attività imprenditoriali in Congo.
 

L'Ufficio I.C.E. (Istituto per il Commercio con l'Estero) competente per il Congo si trova in Angola a LUANDA, al seguente indirizzo:

ICE LUANDA

Direttore Dott.ssa Milena Del Grosso

Rua Américo Boavida 51

6220 LUANDA

E-mail: luanda@ice.it

Tel: (00244) 222 335421 - Fax: (00244) 222 33532

E' stato costituito presso l'Ambasciata d'Italia a Brazzaville un punto di corrispondenza ICE, raggiungibile al seguente numero telefonico: +242 06 982 00 00, (siga. Awa Naima Kamara) indirizzo e-mail: n.kamara@ice.it.


• Esiste a Pointe-Noire un'Associazione di imprese italiane operanti in Congo denominata ITALAFRICA.
Il Vice-Presidente con delega sul territorio del Congo è il Dott. Fabio OTTONELLO. ITALAFRICA ha realizzato studi sull'economia e sul mercato congolese nonché su aspetti pratici riguardanti la realizzazione di investimenti anche stranieri nel paese.
Home page: http://nuke.italafricacentrale.com/Notiziario/NewsRepCongo/tabid/127/Default.aspx
E-mail: pointenoire@italafricacentrale.com; italafrica_eic@yahoo.it
 
 

Opera sia a Brazzaville che a Pointe-Noire un organismo, riconducibile alla nostra Confindustria, denominato UNICONGO (www.unicongo.org).
Le coordinate degli Uffici di UNICONGO sono le seguenti:

 

Brazzaville: B.P. 42
unicongobzv@unicongo.net
Tel. 00242 - 2814766/68
Fax 00242 – 2814766

 

Pointe-Noire: B.P. 1713
secretariatpnr@unicongo.org
Tel 00242 – 6295906
All’interno dell’Ufficio di Pointe-Noire opera anche l’APNI (Association Pointe-Noire Industrie) che da aiuto e supporto alla creazione di nuove PMI con l’intento di favorire l’impiego (lea.rother@total.com  tel.936384/6729708/946180).
 

Esiste infine una Camera di Commercio Congolese, con sede a Brazzaville, Pointe-Noire e Loubomo. La Camera di Commercio è da tempo in ristrutturazione e la sua operatività è limitata e discontinua. Le coordinate sono le seguenti:
CHAMBRE DE COMMERCE DE BRAZZAVILLE

BP 92 Brazzaville (Maya ou Ntamo)
Tél.: (242) 83 21 15 / (242) 83 29 56 / (242) 2811608

CHAMBRE DE COMMERCE DE POINTE-NOIRE
BP 665 Pointe-Noire
Tél.: (242) 94 12 80

CHAMBRE DE COMMERCE DE LUBOMO
BP 78 Loubomo (Lubomo)
Tél.: (242) 91 00 17

 

 

Recentemente si è costituita a Brazzaville, in collaborazione con il quotidiano "Les Dépèches de Brazzaville" un'entità privata denominata "Centre de formalité des Entreprises à Brazzaville". Tale centro rilascia utili informazioni a commercianti, imprenditori ed a tutti coloro che siano interessati a porre questioni riguardanti la condotta degli affari o la creazione ed il funzionamento di imprese in Congo.
Il centro è raggiungibile ai seguenti recapiti:
Avenue Foch (a fianco DHL), B.P. 2103 - Brazzaville
Tel. 00242 222813524 - 00242 066287290
e-mail: cfe_congo@yahoo.fr

Ulteriori informazioni posso essere reperite indirizzando apposita richiesta a: lesdepechesdebrazzaville@orange.fr


29